Masimo - Sistema di monitoraggio Patient SafetyNet

Sistema supplementare di monitoraggio remoto del paziente e di notifica al medico Patient SafetyNet

Patient SafetyNet è un sistema di monitoraggio dei pazienti e notifica dei medici che visualizza informazioni quasi in tempo reale da un qualunque dispositivo Masimo o di terze parti connesso a una stazione centralizzata e consente l'invio diretto ai medici di allarmi e avvisi provenienti dai dispositivi per posto letto.

Monitoraggio remoto supplementare continuo

 

Connettività per dispositivi per posto letto

In base a quanto stabilito dalla Anesthesia Patient Safety Foundation (APSF), nei pazienti in fase post-operatoria l'ossigenazione deve essere monitorata in continuo mediante pulsossimetria.1 Con l'utilizzo della pulsossimetria all'avanguardia Masimo SET® e altre misurazioni potenziabili di CO-pulsossimetria, i dispositivi per posto letto Masimo forniscono un monitoraggio continuo e non invasivo di saturazione di ossigeno, frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, emoglobina totale e di altre misurazioni clinicamente importanti.

Masimo - Monitoraggio continuo con Rad-97 Root con Radical-7 Root con Radius-7 Radical-7

Stazione di visualizzazione centrale personalizzabile

Patient SafetyNet consente ai medici di monitorare fino a 200 pazienti da una stazione di visualizzazione centrale. Il display configurabile consente ai medici di visualizzare lo stato di un numero di pazienti fino a 40 a colpo d'occhio, oltre a verificare gli allarmi e immergersi profondamente nei dati dei trend.

Notifica in tempo reale al medico

 

Patient SafetyNet invia direttamente allarmi paziente azionabili ai medici disponibili, con ripetizione automatica, facilitando l'assistenza rapida al paziente

Masimo - Configurare soglie allarmi - donna in letto ospedaliero con dispositivo

Configurazione delle soglie e dei ritardi di allarme per popolazione di pazienti, al fine di gestire gli allarmi

Masimo - Il medico viene informato a distanza dell'allarme al posto letto

Il medico viene informato a distanza dell'allarme al posto letto

Masimo - Se il medico principale non risponde, l'allarme viene inoltrato ad altri medici

Se il medico principale non risponde, l'allarme viene inoltrato ad altri medici

Semplificazione dei flussi di lavoro con integrazione ADT ed EMR

 

Patient SafetyNet e Root si interfacciano con i sistemi ospedalieri HL7 per i ricoveri, le dimissioni e i trasferimenti (ADT), consentendo ai medici di associare i pazienti con i propri dati al posto letto tramite elenco a discesa o scansione di codici a barre.

Masimo - Patient SafetyNet reparti di medicina generale Root con NIBPT scansione del paziente

Il trasferimento automatico dei dati da dispositivi medici ai sistemi di cartella clinica elettronica (EMR) può migliorare la produttività e ridurre la probabilità di errori di trascrizione.2 Patient SafetyNet offre ai medici una soluzione per automatizzare la trasmissione e la conseguente registrazione di dati fondamentali dai dispositivi Masimo e di terze parti connessi ai sistemi all'EMR, consentendo ai medici di ridurre il tempo impiegato nella registrazione di informazioni, per dedicarsi maggiormente alla cura dei pazienti.

Masimo - Le porte Iris™ integrate in Root fungono da hub di connettività per dispositivi autonomi di terze parti

Root + dispositivi autonomi di terze parti

Le porte Iris™ integrate in Root fungono da hub di connettività per dispositivi autonomi di terze parti

Masimo - Patient SafetyNet

Patient SafetyNet

Patient SafetyNet converte tutti i dati di dispositivi Masimo e autonomi di terze parti in HL7

Masimo - Patient SafetyNet EMR

EMR

Patient SafetyNet automatizza il trasferimento dati da più dispositivi all'EMR

Masimo - Patient SafetyNet - Grafico elettronico

Per semplificare la documentazione durante i giri di visite, i medici possono prendere le misurazioni dei segni vitali su Root con monitoraggio integrato non invasivo della pressione arteriosa e della temperatura e inserire manualmente ulteriori dati del paziente, quali il livello di coscienza, la scala del dolore e la diuresi, quindi verificarli e inviare i dati direttamente da Root a Patient SafetyNet e all'EMR.

Miglioramento degli esiti clinici nei reparti di medicina generale grazie a Patient SafetyNet

 

In uno studio di riferimento pubblicato in Anesthesiology nel 2010, i ricercatori hanno evidenziato che il monitoraggio continuo di pazienti adulti in un reparto post-operatorio presso il Dartmouth-Hitchcock Medical Center utilizzando Patient SafetyNet con dispositivi portatili Masimo ha portato a una riduzione del 65% delle attivazioni delle squadre di pronto intervento e a una riduzione del 48% nei trasferimenti di ritorno al reparto di terapia intensiva.3 In seguito all'implementazione iniziale e ai risultati positivi in un reparto postoperatorio, Patient SafetyNet con i dispositivi portatili Masimo è stata espansa fino a coprire oltre 200 letti di pazienti nosocomiali in tutte le unità di medicina e chirurgia.

Nei seguenti articoli pubblicati nella Anesthesia Patient Safety Foundation Newsletter nel 2012 e su The Joint Commission Journal on Quality and Patient Safety nel 2016, i ricercatori hanno segnalato che Patient SafetyNet ha consentito alla struttura di conseguire il proprio obiettivo di zero decessi evitabili o danni cerebrali dovuti ad oppioidi nell'arco di un periodo di cinque anni,4 e di mantenere una riduzione del 50% dei trasferimenti non pianificati e del 60% in interventi di emergenza, nonostante gli aumenti delle gravità dei pazienti e delle occupazioni, nell'arco di un periodo di dieci anni.5

Masimo - Pazienti con danni cerebrali evitabili
Masimo - 50% di riduzione dei trasferimenti non pianificati
Masimo - 60% di riduzione degli interventi di emergenza
Masimo - Dartmouth-Hitchcock Medical Center ha risparmiato 1,48 milioni di dollari all'anno

Come conseguenza dell'implementazione di Patient SafetyNet, il Dartmouth-Hitchcock Medical Center ha risparmiato 1,48 milioni di dollari all'anno,4 mostrando che l'implementazione di Masimo SET® e Patient SafetyNet per monitorare in modo più sicuro i pazienti in fase post-chirurgica possono avere anche un effetto significativo sul bilancio degli ospedali, aumentando la disponibilità di posti letto nell'unità di terapia intensiva e riducendo i costi associati agli interventi di emergenza.

Soluzioni aggiuntive Patient SafetyNet

 

Esplorare ulteriori soluzioni disponibili attraverso Masimo Patient SafetyNet.

  1. 1.

    Weinger MB, et al. APSF Newsletter. 2011;26(2):21-40.

  2. 2.

    The Value of Medical Device Interoperability. West Health Institute. 2013.

  3. 3.

    Taenzer AH et al. Anesthesiology. 2010;112(2):282-287.

  4. 4.

    Taenzer AH et al. Anesthesia Patient Safety Foundation Newsletter. Spring-Summer 2012.

  5. 5.

    McGrath SP et al. The Joint Commission Journal on Quality and Patient Safety. 2016 Jul;42(7):293-302.

  6. * L’uso del marchio PATIENT SAFETYNET è concesso in licenza da University Health System Consortium.

RISORSE

 

Masimo - Brochure, Patient SafetyNet

Brochure

Halo Index e la soglia di allarme adattativa hanno ottenuto il marchio CE. Non disponibile negli Stati Uniti.

Per uso professionale. Per informazioni complete sulle prescrizioni, comprese avvertenze, indicazioni, controindicazioni e precauzioni, leggere le istruzioni per l'uso.

PLCO-002060/PLM-10438B-0718