rainbow Acoustic Monitoring®

 
Masimo - Applicazione del sensore RAS sul piede destro di neonati
  • Il segnale respiratorio è separato e trasformato utilizzando l'elaborazione del segnale acustico basata sulla Masimo Signal Extraction Technology (SET®). In questo modo è possibile visualizzare in continuo la frequenza respiratoria (RRa) tramite una forma d'onda respiratoria acustica che rappresenta una visualizzazione grafica delle vibrazioni causate dal flusso dell'aria che entra ed esce dal paziente.
  • I medici possono scegliere di utilizzare il sensore acustico per ascoltare i rumori respiratori del paziente attraverso un dispositivo point-of-care posizionato presso il letto oppure da remoto, da una stazione di visualizzazione Masimo Patient SafetyNet™*.
  • Un sensore acustico per respirazione adesivo (RAS) rileva il segnale acustico prodotto dal turbolento flusso d'aria delle alte vie respiratorie in fase di inalazione ed esalazione, mentre gli algoritmi di elaborazione del segnale convertono gli schemi acustici in cicli respiratori per calcolarne la frequenza.
  • Il monitoraggio continuo di SpO2 e RRa e di altri parametri fisiologici su un unico Masimo Pulse CO-Oximeter®  fornisce ai medici più dati per prendere decisioni adeguate e facilita una valutazione completa del paziente.
Masimo - RRa Application Shot

Necessità di monitoraggio continuo della respirazione

 

I neonati ricoverati nelle apposite unità di terapia intensiva (NICU) hanno bisogno di un monitoraggio continuo dei segni vitali, ad esempio della frequenza respiratoria, senza generare disagio o irritazione.1 Le condizioni respiratorie sono la causa più comune di ricovero in unità neonatale, sia per i bambini nati a termine che per quelli nati prematuri.2 La frequenza respiratoria (RR) è uno degli indicatori più sensibili della condizione del paziente e un aspetto importante di diversi strumenti di valutazione clinica.3

Tolleranza del paziente pediatrico

Masimo - Grafico della tolleranza del paziente pediatrico a due colonne
 

A 15 pazienti pediatrici su 40 è stata rimossa la cannula nasale mentre solo ad uno è stato rimosso il sensore acustico rainbow®.

In uno studio su 40 pazienti pediatrici di età compresa tra 12 mesi e 18 anni, sottoposti a trattamento post-anestesia, sono stati messi a confronto il monitoraggio acustico della frequenza respiratoria con il RRa rispetto a capnografia nasale, pneumografia a impedenza toracica e un metodo di riferimento (respirazioni continue). I ricercatori hanno evidenziato che la differenza nel bias e nel livello di precisione tra RRa e capnografia non è risultato significativo ma 39 pazienti (97,5%) hanno evidenziato una buona tolleranza al sensore acustico, mentre 25 pazienti (62,5%) hanno dimostrato una buona tolleranza alla cannula nasale. I ricercatori hanno concluso che “La misurazione continua della frequenza respiratoria operata tramite monitoraggio acustico non invasivo ha mostrato un buon accordo con la capnografia nasale ma è stato molto meglio tollerato in pazienti pediatrici sottoposti a intervento chirurgico. Il monitoraggio acustico può aumentare la sicurezza di pazienti pediatrici fornendo un metodo preciso ed affidabile per il monitoraggio continuo della frequenza respiratoria.”4

Sensori acustici per respirazione (RAS)

 

Per tutte le popolazioni di pazienti - Adulti, pazienti pediatrici, bambini e neonati

Masimo - Sensore RAS-45c
 

RAS-45

Adulti — Dimensioni ridotte con adesivo sottile e flessibile che permette una comoda applicazione su pazienti con collo piccolo o pelle fragile

Bambini/Neonati — Dimensioni ridotte con un sito di applicazione toracica, lontano dal viso, che permette il monitoraggio continuo della frequenza respiratoria senza interferire con le attività di cura quotidiana (ad es. dare da mangiare, prendere in braccio, fare il bagno e mettere in posizione supina)

Masimo - Sensore RAS-125c
 

RAS-125c

Pazienti adulti/pediatrici — Il tessuto traspirante consente la penetrazione dell'aria nell'adesivo per una migliore adesione su pazienti adulti e pediatrici, compresi i pazienti diaforetici

Sensori e cavi rainbow Acoustic Monitoring®

 

Esplorazione della linea di sensori e cavi rainbow Acoustic Monitoring 

Bibliografia:

  1. 1.

    Abbas et al. BioMedical Engineering OnLine. 2011, 10:93.

  2. 2.

    Pramanik AK et al. Pediatr Clin North Am. 2015; 62: 453 -469.

  3. 3.

    Keir et al. J Clin Monit Comput. (2015) 29:455 -460. DOI 10.1007/s10877-014-9621-3.

  4. 4.

    Patino M et al. Pediatric Anesthesia. 2013, no. 12: 1166-1173.

  5. * L’uso del marchio PATIENT SAFETYNET è concesso in licenza da University HealthSystem Consortium.

RISORSE

 

Seguire il link per studi RRa disponibili.

Masimo - Brochure RRa

Brochure

Per uso professionale. Per informazioni complete sulle prescrizioni, comprese avvertenze, indicazioni, controindicazioni e precauzioni, leggere le istruzioni per l'uso.

PLCO-003360/PLM-12136A-1119 EN-PLM-11608B